The red city

A Marrakech domina il colore rosso: il colore della terra che si trova da queste parti, dalle piccole case alle alte mura che circondano la medina, fino alle valli circostanti dove vivono le altre comunitá berbere.
La cittá vecchia è un dedalo perennemente affollato da un campionario umano estremamente variegato, in ogni Suq ci sono mercanti che vendono di tutto ma solo dopo estenuanti contrattazioni, tra una bottega di artigiani e l'altra è facile imbattersi in un mendicante oppure in un saltimbanco pronto a sorprenderti, magari con un rettile sulla spalla.
Percorrendo le vie che conducono alla vivacissima Jemaa el Fna, si confondono gli aromi delle spezie con gli odori forti e nauseanti delle concerie e della spazzatura. E gente, gente ovunque, a tutte le ore durante il Ramadan.
Marrakech e dintorni sono un luogo straordinario, di quelli che puoi solo far intuire con una manciata di fotografie…

10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33