Once were Romans


"Il tempo fugge. E non ritorna."   (Orazio)


In occasione del Natale di Roma ogni anno si tengono delle rappresentazioni storiche che coinvolgono centinaia di interpreti, parte dei quali provenienti da tutta l'Europa.
Il Gruppo Storico Romano è uno di quelli più attivi: molti membri si preparano durante tutto l'anno per mantenere vive le antiche tradizioni legate ai rituali dell'epoca e, soprattutto, alle tecniche di combattimento dei centurioni e dei gladiatori.
Le compagini degli storici avversari dell'impero non sono da meno, a guardare i loro discendenti, giunti appositamente da oltralpe, sembra di essere al cospetto dei temibili Galli o degli spietati Unni.
La dedizione di tutti i partecipanti nell'inscenare schieramenti e parate militari, danze e combattimenti, è sorprendente al punto da indurre lo spettatore ad una partecipazione degna di un'arena gladiatoria.
I Romani non sono più dei guerrieri, ma attendono un anno per tornare ad esserlo... almeno per un giorno.

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22